La terra quando si bagna
e Agosto
quando si infiamma.

Esiste un mondo in quel colore,
in un solo colore,
di certezze dubbiose e assordanti silenzi.
Esiste un mondo,
al di la dei miei stenti.
Il mio fuoco in tua assenza è disarmato
capovolto,
calpestato.
Il mio tramonto perde forza
e la notte
non mi lascia la mano.

Pesante l’animo e sottile il cuore,
a passi veloci e leggeri
mi perdo:
ricordati di cercarmi.

credits