Mi sento piccola

come se non fossi mai esistita

come se non mi prendesse nessuno sul serio.

Piccola come se non fossi adulta

come se non avessi la mia età.

Fatico a comprendere,

non mi sopporto così al margine

al limite tra me stessa e gli altri

tra la percezione totale e particolare

tra il tutto e la parte.

Non vedo vie di fuga

sono incastrata e scomoda.