07:19 am
19 novembre 2017

Cosa hanno in comune Futura Ancislink e Lo Sbuffo? La Cultura!

Cosa hanno in comune Futura Ancislink e Lo Sbuffo? La Cultura!

“La Cultura è l’unica cosa che crea InDipendenza” questo il principio che ispira Futura Ancislink. L’associazione culturale, sezione giovanile autonoma dell’associazione internazionale no profit Ancislink, si prefigge di promuovere la cultura in tutte le sue forme attraverso iniziative di giovani. Noi de losbuffo.com abbiamo deciso di iniziare una collaborazione per poter creare una serie di eventi di cui noi costituiremo uno dei due poli organizzativi e di riferimento. Abbiamo incontrato il vice presidente dell’associazione Francesco Rotunno. Ecco qui alcune delle domande che abbiamo posto per voi.

Quando e da chi è nata quest’associazione? 

È nata il 31 Agosto 2016 da un gruppo di giovani, studenti e professionisti, con età compresa tra i 18 e i 33 anni. L’associazione è legata ad Ancislink (di cui ringraziamo il presidente Franz Ciminieri per aver fin da subito sostenuto il nostro progetto) dagli stessi ideali di pluralismo culturale e partecipazione democratica che animano il lavoro e gli eventi promossi. Il nostro obiettivo è  coinvolgere le generazioni più giovani in una serie di iniziative culturali che sviluppino una coscienza radicata di informazione.

Di che tipo sono queste iniziative culturali a cui avete accennato?

La nostra associazione riunisce un largo spettro di possibilità all’interno della macrocategoria cultura. Gli eventi possono spaziare dall’attualità, alla letteratura, all’arte.

Avete già promosso qualche evento specifico?

15253498_213164679129754_7815431367869972105_nSì, abbiamo organizzato un dibattito sul referendum che si è svolto presso l’Aula dei gruppi parlamentari della Camera dei deputati con la partecipazione di varie figure di spicco nel campo della giurisprudenza tra cui il senatore Gaetano Quagliarello e con la collaborazione dell’onorevole Giuseppe Pisicchio, presidente del gruppo misto della Camera dei deputati. Nonostante fosse il nostro primo evento abbiamo riscontrato un’ampia adesione da parte delle generazioni più giovani.

Progetti nell’immediato e progetti nel cassetto?

15284168_217094172070138_7100280433626280364_nVenerdì 16 Dicembre presso la sede di Azimut si terrà l’inaugurazione della mostra “C’era una volta l’Urss, grande pittura figurativa dell’oltrecortina” curata da Giovanni Argan, cognome di garanzia nel campo artistico e vicedirettore dell’associazione… e non mancherà l’atmosfera russa con vodka e caviale rosso!

E poi speriamo di poter organizzare presto un evento con la sezione di letteratura de losbuffo.com!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *