Il 7 dicembre è un giorno molto atteso. Non è soltanto Sant’Ambrogio, ma coincide anche con la Prima della Scala. La Madama Butterfly del grande maestro Giacomo Puccini torna dopo ben 112 anni alla versione originale. L’opera è in due atti, proprio come nella prima assoluta nel 1904, sottoposta a immediate correzioni a causa della reazione alquanto negativa del pubblico. Le luci del teatro andranno ad illuminare il palcoscenico per aprire la nuova stagione d’opera, mentre all’esterno i riflettori saranno puntati sul pubblico, sui personaggi noti che parteciperanno alla serata e soprattutto sulle loro mise.

E per noi? Il Comune di Milano, insieme ad Edison, ha deciso di coinvolgere tutti in questo grande evento, la Prima della Scala, così sentito e atteso. Il progetto Prima Diffusa prevede, infatti, decine di eventi dedicati alla Madama Butterfly e al maestro Puccini. Una serie di mostre, proiezioni, concerti, laboratori, spettacoli e conferenze, prima e dopo la grande serata del 7 dicembre. Ovviamente gratuiti, in modo da aprire la Scala al grande pubblico e eprmettere a tutta la città di viverla, specie nel suo giorno di maggior splendore, la prima.

Anche Il Cielo sotto Milano ha deciso di aderire a Prima Diffusa, proponendo la proiezione dell’opera in diretta dal Teatro alla Scala, presso la stazione Porta Vittoria del passante ferroviario. L’evento sarà naturalmente mercoledì 7 ed inizierà alle ore 18.00, con la possibilità di condividere un aperitivo prima del gran momento. L’ingresso è gratuito, proprio per permettere al maggior numero di persone di condividere la magia di questo tradizionale appuntamento.

Info e contatti:

Madama Butterfly, proiezione in diretta, progetto Prima Diffusa

Il Cielo sotto Milano, Stazione Porta Vittoria del passante ferroviario, Milano

Martedì 7 dicembre 2016, ore 18.00

Ingresso gratuito

Aperitivo prima della proiezione a 6€

Per informazioni e prenotazioni: 3404763017 / 3389648850 – www.artepassante.it

È possibile registrarsi presso Eventbrite


Copertina