Era il 16 ottobre 2012. Quel giorno chiudeva Mc Donald’s. Uno particolare, non uno dei tanti sparsi in periferia. Chiudeva proprio quello nel cuore di Milano, al centro della Galleria Vittorio Emanuele. È da qui che parte Marco Rilli per la sua mostra fotografica Sguardi. L’esposizione rientra nel progetto Artepassante e sarà visitabile dal 3 dicembre al 14 gennaio, presso l’Atelier della Fotografia di Porta Venezia.

Marco Rilli è un fotografo di natura: si appassiona da bambino e quella macchina non la molla più. “Quando fotografo – scrive sul suo sito – vivo una condizione ideale che potrebbe sembrare contraddittoria, ma non lo è affatto, un perfetto equilibrio tra il bisogno di solitudine e la necessità di non isolarmi”. Ha una predilezione per i ritratti e il nucleo centrale delle sue foto è l’aspetto sociale, elementi che si fondono in questa mostra. Egli cerca di cogliere gli avventori di Mc Donald’s attraverso le vetrine. Vetrine attraverso le quali sembrano materializzarsi i loro pensieri, in un continuo gioco di riflessi che divide quasi realtà e sogno.

Tutte le sue foto mirano ai loro sguardi. Agli occhi di quegli sconosciuti seduti tra un giornale ed un caffè. Mentre fuori la Galleria è frenetica e piena di persone che ammirano negozi irraggiungibili. Il lusso di quelle vetrine ammalia, è vero, ma i più osservano da fuori. Da Mc Donald’s no, la gente entrava anche. Ora non più, ha lasciato il posto a Prada. È caduto l’ultimo baluardo di normalità in uno dei luoghi più eleganti di Milano. E i “pasti democratici” sono scomparsi.

Info e contatti:

Mostra fotografica Sguardi di Marco Rilli, Associazione Le Belle Arti – Progetto Artepassante

Atelier della Fotografia Artepassante, Stazione Porta Vittoria del Passante Ferroviario, Milano

Dal 3 dicembre 2016 al 14 gennaio 2017

Dal lunedì alla domenica dalle ore 6.00 alle ore 24.00

Ingresso gratuito

Per informazioni e visite guidate: atelierdellafotografia.artepas@gmail.com; info@marcorilli.com


Copertina