10:09 am
26 maggio 2018

Giovani artisti, giovani donne

Giovani artisti, giovani donne

I lavori dei giovani artisti sono sempre interessati, così come promuovere le loro storie e le loro passioni.

Ci troviamo nel campo dell’arte, lei si chiama Silvia Macaccaro, classe 1994, originaria di Verona e residente a Milano. Ha frequentato l’Istituto d’arte prima di intraprendere l’indirizzo di pittura presso l’Accademia di belle Arti di Brera.

14202964_1177881522286624_482281232_o

Frequentare l’Accademia mi è servito ad avere una visione più ampia delle cose: mi sono cimentata in lavori che sola probabilmente non avrei mai realizzato oltre ad aver conosciuto ed essermi confrontata con persone del settore.”

La sua formazione le ha permesso di cimentarsi con l’astratto, partecipare a conferenze con artisti e seguire corsi in cui ha potuto sperimentare la sua arte in diversi stili.Durante i tre anni di studio all’Accademia ha partecipato a mostre collettive in diverse città quali Milano, Pavia, Firenze e Verona.

I suoi dipinti ritraggono quasi sempre volti e corpi femminili, ragazze dai capelli rosa con gli occhi profondi, capelli verdi o blu. Carta e colori pastello sono gli strumenti dell’artista, tinte tenui e delicate,  che ammorbidiscono i tratti fisionomici creando un equilibrio. Sognanti o pensierose, le donne di Silvia sono enigmatiche e affascinanti.

“Ritengo più interessante ritrarre donne/ragazze sia da un punto di vista stilistico ma anche personale, 14124176_1177879992286777_711062748_opoiché reputo la ‘figura della donna’ più interessante e armoniosa ed essendolo io stessa mi viene naturale riportarla anche nelle mie illustrazioni.”

Uno stile molto personale che da la possibilità al fruitore di interrogarsi sulle storie di queste donne, da dove vengono, cosa fanno e cosa pensano, facendolo partire per un viaggio immaginario accompagnato da queste figure.

Per tutto questo devo ringraziare i miei genitori che mi hanno supportato fin dall’inizio, indirizzandomi verso gli studi artistici e per aver creduto in me.”

Auguriamo a Silvia e alle sue belle donne molta fortuna.


CREDITS

Copertina © courtesy of Silvia Macaccaro

Immagine 1© courtesy of Silvia Macaccaro

Immagine 2© courtesy of Silvia Macaccaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *