In Sicilia turismo è cultura. E questo non lo dico di certo io.

Di seguito 5 buone ragioni per scegliere questa meravigliosa isola come meta delle vostre future vacanze (o per una fuga d’amore,  o per un week end lungo).

  • Gode di un clima meraviglioso in qualsiasi stagione. Ha luce. Ha vento caldo.
  • Produttrice naturale di Gelsi e di Fichi d’India. E da qui tutti i loro vari derivati, quali: gelati, semifreddi, dolci, marmellate, granite.
  • Il cibo – in particolare il pesce – sa di cibo. Ma di cibo buono. Di quello preparato dalle nonne, che ci racconta qualcosa, che sa di famiglia vera. Non potete esimervi dall’assaggiare i seguenti alimenti:
  • Pasta con le sarde
  • Involtini di pesce spada
  • Involtini di melanzane
  • Pane e Panelle
  • Polpettine di Neonata
  • La Sicilia profuma di Storia. Di dominazione Barocca, Greca, Spagnola, che si rispecchia nello stile e nei volti dei suoi abitanti, nell’abbigliamento, nel come le donne sistemano i loro capelli ma soprattutto nelle città. Nei suoi capoluoghi: qualsiasi di essi sceglierete, ne rimarrete incantati. Da nord a sud. Da est ad ovest. (Ovviamente io tifo per la città di Palermo e per la sua unicità).
  • E’ un’isola che ha figlie e figliastre grandi e piccine, selvagge e più curate che si trovano sparse per tutto il suo paradisiaco e sfaccettato panorama e territorio marino (Isole Eolie, Egadi, Pantelleria, Lampedusa). Lì sarà facile trovare calette, spiagge bellissime e divertimento sfrenato.

GELSI

A chi mi chiede un consiglio su come affrontare una vacanza in Sicilia (oltre a suggerire una detox una settimana prima di partire) rispondo sempre nello stesso modo: appena atterri-arrivi-insomma appena metti piedi sulla terra, fermati e respira. Quel profumo ti entrarà nelle viscere e sarà per sempre odore di casa.

Accussì.

sicilia