Il nero è da sempre sinonimo di eleganza, potere e seduzione.

Il nero, si mostra come il colore adatto alle donne che cercano autorevolezza e prestigio. Colore quindi imperativo, di fascino e mistero.

Non c’è da stupirsi, infatti, se molte celebrities nelle occasioni speciali, come la Notte degli Oscar, o nelle serate di gala più prestigiose, prediligano un dress code classico ed elegante, scegliendo proprio il total black come tinta per la loro mise.

Ma non sono solo le vip più famose a vedere nel nero un grande potenziale: ognuna di noi donne vede in questa nuance un alone di grande bellezza e sex appeal.

Un vestito nero con un lungo spacco e un tacco 12 abbinato è in grado di farci sentire subito delle regine.

Lo sa bene Angelina Jolie, che dal 24 Maggio sarà sul grande schermo, nelle sale italiane, con il film Maleficent di Robert Stromberg.

In questo film, prodotto dalla Disney, Angelina interpreta la parte di Malefica, ovvero la potente e cattivissima strega, bandita dal fiabesco regno della principessa, che lei stessa trasformerà per vendetta nella Bella Addormentata.

In questa versione la diva darà il meglio di sé, infatti si tratta di un remake della famosa fiaba, così come la Disney ce l’aveva già presentata nel suo celebre classico di animazione del 1959 diretto da Clyde Geronimi, Eric Larson, Wolfgang Reitherman e Les Clark.

La storia ruota intorno alle stesse vicende di quel regno lontano, ma il pubblico questa volta potrà riviverle dal punto di vista dell’avvenente antagonista.

Basta pertanto un mix di bellezza, magia, potere, vendetta e un pizzico di nostalgia ed emozione, per scatenare inesorabilmente nel cuore del pubblico femminile l’incanto e la voglia di assomigliare per una volta non solo alla innocente e dolce principessina, ma altresì a colei che con le sue forze e poteri tenterà di dominare incontrastata.

Un dominatrice: è questa l’immagine che piace alla donna di oggi. Una donna piena di grinta, coraggio e a volte un tantino di perfidia.

Ecco quindi svelato il segreto: la bad girl affascina da sempre. Infatti negli ultimi anni si sono viste schiere di stiletti dalla suola rosso sangue solcare i red carpet e i locali più alla moda, chiodi con borchie spuntare sulle spalle delle ragazze nei vicoli cittadini e fuseaux di pelle attillatissimi e rigorosamente neri.

Angelina_Jolie_Cannes_2011

Insomma uno stile glam rock che sembra piacere alle fashion victim, non a caso sono proprio le più famose blogger italiane e soprattutto straniere che viaggiano verso questa direzione, e dato che si vende ciò che piace, oltre alle case di moda sono loro che, creando questo fenomeno, dettano le nuove mode e tendenze.

Basta navigare un po’ in internet per i vari blog e si trovano tante fonti d’ispirazione, sia d’oltre oceano sia nostrane.

Per esempio è la nostra Chiara Ferragni che sull’onda del successo del film Maleficent ha ideato sul suo sito www.theblondesalad.com un outfit completo, ispirato proprio al tema in questione.

“Maleficent girl” quindi è la nuova parola d’ordine: una nuova icona di stile tutta in purple and black.

Il cinema da sempre ha sfornato mode e stili in un caleidoscopio in perenne movimento, in grado di sprigionare forme e colori che si adagiano inesorabilmente sui corpi delle modelle in passerella.

Dall’albore del cinema delle Dive, con la D maiuscola, come l’attrice svedese Greta Garbo, furono propriamente le mode che queste donne andavano creando che contribuirono a renderle così famose. Si può affermare di conseguenza che il fenomeno in se non è poi sconosciuto, ma la stranezza sta tutta nel fatto che per la prima volta sia proprio una donna dalla vena cattiva e maligna ad ipnotizzare il pubblico femminile e a far loro desiderare di essere esattamente come lei.

Non sono solo le blogger a sponsorizzare questa immagine, ma anche le case produttrici di cosmetici e i grandi make-up artist, che proprio da questa rivelazione cinematografica hanno voluto lanciare prodotti dal design smokye e decisamente ribelle.

Un esempio? La casa cosmetica canadese MAC ci propone un’intera collezione da brivido, con ombretti e sfumature capaci di scolpire il viso a regola d’arte, firmata Disney Maleficent.

Ecco che la tendenza si trasforma in vero stile, diventa ben assodato, lasciando scoprire che la punta di diamante di queste collezioni – e quindi ciò che realmente piace – è di sicuro il lato oscuro del trend!
Come già anticipato nella storia del cinema, i nomi associati ad alcune mise particolari sono parecchi, ma qui si parla oltretutto di intere campagne pubblicitarie, marketing e merchandising, vere e proprie tecniche di vendita improntate su un look seducente, ben definito.

Gli occhi da draghessa e il volto vampiresco di Angelina spopolano sui manifesti e gli acquisti del brand vanno a ruba.
A questo punto bisognerebbe capire se il caso sarà soltanto un boom del momento, o se questo look così dark e graffiante lascerà il segno nel cuore della miriade di fans disneyane!

A cura di Elisa Molteni