Ci sono realtà musicali nascoste che è bene riportare alla luce. Oggi vorrei stimolare un po’ le mie intorpidite origini canadesi raccontando di una band appunto di Drummondville, una realtà poco distante dalla città di Montreal, Quebec, Canada; la canzone è “Wake Up and Die”

Gli A Perfect Murder, attivi a intermittenza dal 2001, sviscerano un groove metal a tratti fin troppo manieristico e nostalgico di tempi passati, che non torneranno mai più. Quei tempi in cui i Pantera ancora potevano stare tutti insieme sullo stesso palco senza pestarsi e senza dover riesumare cadaveri.

Ora, lungi da me istigare al manierismo, sorta di piaga contemporanea fin troppo presente, tra un brano e l’altro capita di sentire nuove idee degne di nota che nella loro semplicità colpiscono con precisione da cecchino.

Per questo oggi ci si concentra su un brano molto particolare, “Wake Up And Die”, tratto dall’album Strength Through Vengeance. Ricordando le follie vocali dell’immortale King Diamond, il vocalist Kevin Randel sperimenta una interessante contrapposizione canora che vede il rapido cambio di registro tra il classico sganciato del groove e cristalline note in voce, lasciando l’ascoltatore tra il basito, l’interdetto e lo stupito.

Non resta ora che augurare a voi musicofili un buon ascolto e arrivederci alla prossima!

Enjoy!