Mordi la penna

annusa i fogli

e rifletti:

i tuoi pensieri son tagli

sugli sguardi

di chi li ha letti

 

Poi annusa la penna

mordi i fogli

e ti accorgi

che le tue parole

hanno il sapore

di pianti e di sbagli

 

credits