Di Roberta Giuili

Giovedì 18 Febbraio ho partecipato ad una delle serate del Ford social restaurant, una delle Masterchef Nights organizzate nella sede romana di Eataly.

12782361_10206287910732987_1395946724_n

È un’iniziativa che si è svolta parallelamente all’edizione del 2016 di Masterchef italia e che insieme a questo sta per concludersi. Io e il mio ragazzo Alessandro siamo stati alcuni dei fortunati sorteggiati per vivere la proiezione della puntata con l’accompagnamento di una cena in grande stile. Abbiamo potuto incontrare anche i concorrenti eliminati giovedì scorso: Mattia, Rubina e Sylvie. Tutti e tre stupendi e simpaticissimi, bersaglio continuo di selfie durante tutta la serata, che si è svolta all’insegna dei social, soprattutto di twitter e periscope. Le tovagliette su cui abbiamo mangiato avevano un apposito spazio per il telefono e ognuno poteva mettere il telefono a caricare proprio sul tavolo: contro tutta l’educazione dei genitori di non tenere il telefono a tavola, è stata una serata in cui i pesci fuor d’acqua erano coloro che non usavano contemporaneamente forchetta, coltello, e twitter!

Abbiamo potuto vedere il backstage di qualche ripresa, intervista, e oltretutto siamo passati immediatamente al futuro: dalla scorsa settimana, quando Rubina è stata eliminata, l’abbiamo trovata incinta di 8 mesi (ma sempre in gran forma)!

12784732_10206287910692986_823071673_n

Siamo anche stati osservatori e sperimentatori di strane, divertenti, tecnologie, come 4selfie in padella, una padella che scatta selfie, o una piattaforma attorno alla quale gira una fotocamera creando un video a 360gradi e a te un gran giramento di testa!

L’ospite speciale della serata era Chiara Maci, la famosa food blogger, che ha anche aperto la parentesi musicale della serata proponendo a Lidia Schillaci di intonare la romantica canzone di Gino Paoli e Ornella Vanoni “il cielo in una stanza”.

12769467_10206287910612984_1356305511_n

Che dire, abbiamo pagato con un tweet una cena fantastica con ospiti d’eccezione! Un’esperienza fuori dalla quotidianità, ma da stasera il telefono risparirà dal tavolo a favore delle chiacchere!