Natale si avvicina ed è tempo di cinepanettoni, ma per fortuna, a dicembre, nei cinema troviamo anche altro. Ecco a voi una  piccola lista di film da vedere a partire dal 3 dicembre.

Partiamo con un classico della letteratura, Moby Dick. Heart of the Sea – Le origini di Moby Dick, porta sullo schermo, grazie alla Regia di Ron Howard e agli attori Cillian Murphy, Chris Hemsworth, Michelle Fairley, Paul Anderson e Charlotte Riley, ciò che Herman Melville non aveva scritto: rivela le conseguenze della straziante aggressione e di come i superstiti dell’equipaggio della nave vengono spinti oltre i loro limiti e costretti a compiere l’impensabile per poter sopravvivere.

Se il primo non era un film allegro, il secondo lo sarà ancor meno, non a caso si intitola Quel fantastico peggior anno della mia vita ( a dirla tutta, però, c’è quel fantastico nel mezzo che un po’ rassicura). E sì, il cancro è il personaggio principale. E sì, ci sono degli adolescenti, tra cui l’ammalata e due buffi amici appassionati di cinema.

Continuando con la gioia tipica del Natale ecco a voi un thriller che potrebbe avere tutto il sapore di un horror, Regression. Con Emma Watson e Ethan Hawke, il film è ambientato nel 1980 in una piccola cittadina del Minnesota dove un uomo viene arrestato per aver abusato sessualmente di sua figlia. L’uomo ammette la propria colpevolezza nonostante non abbia alcuna memoria dell’evento. Che sia proprio tutto?

Cambiamo scenario ed andiamo in Francia con Vincent Cassel e il suo nuovo film Mon Roi – Il mio Re. il film racconta una relazione d’amore che non sembra più reggersi su di esso, le domande sono quelle di sempre: come è nato il loro amore? Cosa lo ha reso così intenso e poi così distruttivo? Come ha potuto rifiutare ma anche accettare atteggiamenti e azioni che la offendevano nel profondo?

Non potevo non concludere con il meglio, Star Wars: Episodio VII – Il risveglio della forza. E non credo di dovervi dire molto, di J.J. Abrams ci fidiamo, e in ogni caso a salvarlo da ogni caduta c’è Harrison Ford, cosa potrebbe andare storto?

CREDITI 

Copertina