Per chi non lo sapesse, Bookcity Milano è un’iniziativa del Comune di Milano e di varie fondazioni, tra cui Rizzoli “Corriere della Sera”, Feltrinelli, Mondadori, in collaborazione con l’Associazione Italiana Biblioteche e l’Associazione Librai Italiani, ed a cui si è accostata l’Associazione Italiana Editori.

Quest’anno si svolge dal 23 al 25 ottobre, con una moltitudine di eventi davvero notevole, chiaramente tutti consultabili sul sito ufficiale.

Tra questi vorrei segnalarvene uno. Si tratta di Cibi del Cambiamento, e si terrà il 23 ottobre alle 18:30 presso l’Associazione ChiAmaMilano. L’evento, organizzato dall’Associazione culturale Milanocosa, dinnanzi al forte mutamento e ai problemi che la società odierna sta affrontando, proporrà una riflessione sulla domanda: “Quale cambiamento?”.

Le realtà e le verità umane cambiano poiché interconnesse ad una rete, ma il cibo e l’arte, in ogni sua forma, come la poesia intesa da Vico, giocano un ruolo fondamentale nella ricerca di senso.

Verranno letti testi dei poeti Claudia Azzola, Maria Carla Baroni, Luigi Cannillo, Laura Cantelmo, Annamaria De Pietro, Giancarlo Fascendini, Giancarlo Pontiggia, Adam Vaccaro a colloquio con i versi di Mahmud Darwish, Guido Gozzano, Marianne Moore, Gioconda Belli, Cesare Pavese, Roberto Sanesi, Walt Whitman.

Mi raccomando, consultate gli eventi!!!


CREDITS

Copertina